EDIZIONE PASSATA

laboratorio di comunicazione con tecniche teatrali 

Il corpo come strumento di comunicazione. Il nostro modo di comunicare è ciò che permette la realizzazione delle nostre relazioni e il segreto per dare forza alla nostra comunicazione.

durata
6 incontri da 3 ore  1 volta alla settimana

1° lezione  mercoledì 15 APRILE 2015 ore 18.30

date
15, 22, 29 aprile – 6, 13, 20 maggio dalle h 18.30 alle 21.30

costo
€ 250,00 (la quota viene versata il giorno dell’iscrizione)

condotto da Fabiano Fantini Massimo Trentin       http://www.massimotrentin.it

per info e iscrizioni
chiamare 0434 574459 o 348 9033339
oppure scrivere a mr@molinorosenkranz.it

IL CORSO
Spesso ci si chiede da dove provenga il carisma, perché qualcuno è più ascoltato o più convincente di altri o semplicemente più credibile? La capacità di coinvolgere, motivare e persuadere sono fondamentali per chi guida gruppi di lavoro, dirige collaboratori oppure deve catturare l’attenzione di un cliente o di un pubblico importante.
Il pensiero per diventare parola deve essere sostenuto dal corpo; è il corpo infatti che conferisce energia alla parola. Voce, posizione, sguardo, gestualità, ritmo divengono gli ingredienti che realizzano e veicolano la nostra presenza e il nostro pensiero. E’ comune notare come la salute e il vigore fisici influenzino il nostro umore, la nostra voglia di fare e spesso la nostra predisposizione verso gli altri. Lavorare sugli elementi corporei più comunicativi è uno degli approcci possibili all’armonizzazione delle nostre strutture interne, delle nostre emozioni e della percezione di noi stessi e degli altri.

Obiettivo principale è quello di permettere ai partecipanti di sviluppare le proprie capacità comunicative, attraverso l’attivazione e il potenziamento di voce, gestualità, respiro; la gestione delle proprie emozioni e della propria condizione di base definita “stato”. Si intende inoltre permettere l’apprendimento e la sperimentazione delle principali tecniche per parlare in pubblico, costruire efficaci argomentazioni di vendita, motivare.

Formazione e teatro, un mix ormai consolidato che risulta essere vincente. Il potere catartico della messa in scena e l’utilizzo degli archetipi comportamentali tipici del teatro, sono gli ingredienti che permettono non solo una partecipazione attiva e coinvolta ma anche un apprendimento di tipo esperienziale, tra i più efficaci quando si parla di sviluppo di abilità relazionali. Il mondo della formazione integra poi le tecniche teatrali all’esperienza nello studio dei processi e delle situazioni tipiche dei contesti professionali (vendite, team working, leadership, pubbliche relazioni ecc.) e privati.o

Contenuti
– Uso del respiro: la consapevolezza del respiro, gestire emozioni attraverso il respiro, l’uso del respiro durante un discorso, il respiro e l’energia
– Uso della voce: tono, ritmo, tempo, volume, mordente, prosodia, pause – Uso del corpo: gesti e potere comunicativo, gesti parassiti e gestualità efficace, sguardo e posture
– Creare uno “stato” efficace: natura e dinamica delle emozioni, la capacità di trasmettere emozioni positive, lo stato emozionale e la gestione dell’ansia
– La relazione con l’interlocutore: l’ascolto e l’osservazione del feedback
– L’organizzazione del discorso e le tecniche narrative
– Cenni sulle tecniche e sull’uso della tecnologia: parlare al microfono, usare slides e presentazioni, dimostrazioni pratiche, parlare in radio ed alla TV, parlare su Youtube

il corso partirà al raggiungimento del numero minimo di 12 iscritti