WORKSHOP “QLAB3 E IL CONTROLLO DIGITALE DELLO SPETTACOLO LIVE”

Un percorso tra le tecnologie digitali più recenti nate per il teatro, la danza, il VJing e lo spettacolo dal vivo in genere. Impareremo ad utilizzare potenti software per la gestione degli eventi live.
Sperimenteremo interfacce hardware e sensori nati per interagire con le azioni che avvengono in scena, in un’ottica sempre più interattiva tra azione e macchina scenica. Scopriremo le possibilità d’interazione tra attore, interfacce e software, per estendere le possibilità complessive.

Argomenti trattati:

• Gestione dell’impianto luci via software
• Gestione audio e video con QLab
• Rudimenti di videomapping con QLab
• Sincronizzare luci, audio e video
• Kinect for beginners

durata: un fine settimana
inizio: 19 – 20 marzo 2016
costo: € 130,00
condotto da Michele Cremaschi

MICHELE CREMASCHI

Si laurea in Scienze dell’Informazione nel 1997. Si diploma in teatro presso il corso FSE di Cassina de Pecchi nel 1999. Approfondisce lo studio del physical theatre sotto la guida, tra gli altri, di Pierre Byland.

Autore ed attore in spettacoli teatrali dal 1999, con cui partecipa a festival in tre continenti. Tra questi:

  • Festival Internazionale di Santarcangelo 2004,
  • Harare International Festival of Arts (Zimbawe, 2010),
  • Edinburgh Fringe Festival (2006 e 2008),
  • Big Break Festival (Russia, 2010 e 2011)
  • Macao International Festival of Arts (2012)
  • National Art Festival (Southafrica, 2012)
  • QuestFest (USA, 2014)

Fonda il gruppo Slapsus con il quale è ospite in trasmissioni televisive Italiane (Zelig) e Belghe. Amministra dal 2005 al 2008 la cooperativa Erbamil; dal 2008 al 2013 fonda, amministra e presiede l’associazione Retroscena e la Residenza Teatrale InItinere.

Organizza la rassegna “Teatro e Nuovi Media” in collaborazione con il Teatro Donizetti di Bergamo.

info e prenotazioni
scrivi a mr@molinorosenkranz.it o chiama al 0434 574459 o 348 9033339

con il sostegno di          partner                      sponsor